Quadri da un'esposizione. Stefano Arienti interpreta l'arte a Mantova nel Novecento

Ora inizio: 09:00

23/04/2016 - 26/06/2016

Dal 23 aprile al 26 giugno 2016 l’arte moderna e contemporanea mantovana torna a rivivere a Palazzo Te.
Grazie alla collaborazione tra il il Museo Civico di Palazzo Te e il nuovo Centro Internazionale di Palazzo Te, oltre 300 opere di artisti mantovani di fine Ottocento e del Novecento conservate nei depositi del Museo Civico di Palazzo Te verranno esposte al pubblico nella prestigiosa sede delle Fruttiere.
L’esposizione sarà curata da Stefano Arienti, apprezzato artista mantovano che vive e lavora a Milano, che interpreterà la collezione attraverso un allestimento artistico.
La ricca raccolta, formata da dipinti, sculture, disegni, è frutto di oltre cinquanta anni di donazioni di artisti, famigliari ed eredi degli artisti.
La mostra si presenta dunque come occasione unica per riscoprire lo spirito civico che ha generato la collezione nel suo insieme e per ripercorre il profilo dell’arte mantovana dalla fine dell’Ottocento sino ai giorni nostri.
In mostra saranno anche esposte le opere di artisti strettamente contemporanei che hanno donato al Comune di Mantova una o più opere.
Informazioni di accessoFruttiere di Palazzo Te dal 23 aprile al 26 giugno; info: segreteria@centropalazzote.it; biglietteria.te@comune.mantova.it
Sito webwww.palazzote.it; www.centropalazzote.it
Tipologia di accessoA pagamento
Tipologia di luogoAl chiuso