Chiesa di Santa Maria della Carità

Oggi dell’antica origine rimane solo il campanile, di architettura medievale e la struttura architettonica della facciata, rialzata rispetto al piano stradale e chiusa in una piazzetta ricavata da un cimitero preesistente; sulle mura della chiesa sono affisse alcune delle lapidi salvate durante la costruzione.
All’interno un impianto ed una decorazione barocca risalenti al restauro operato nel 1752.
Oggi Santa Maria della Carità appartiene alla diocesi di Mantova e conserva, al proprio interno diverse tele di fattura barocca; tra di esse spicca un ciclo di undici dipinti del pittore mantovano Giuseppe Bazzani, tra i più importanti direttori dell’antica Accademia delle Belle Arti di Mantova e che in questa chiesa era stato battezzato nel 1690.
(Eleonora Corti)
Sito espositivoFuori